COMUNE DI MARENE

BENVENUTI SUL SITO DEL COMUNE DI MARENE

logostampa

Menu di Navigazione Principale

Menu Secondario di navigazione

Sei in :  Home  >  Associazioni e gruppi

Le associazioni marenesi, un patrimonio straordinario

Forse non tutti sanno che a Marene operano una ventina di associazioni diverse.

Ci sono gruppi attivi nello sport e nella ricreazione, nella cultura e nello spettacolo, nel volontariato e nelle attività religiose: tutto un mondo che negli ultimi anni si è arricchito di nuovi e importanti soggetti, in un continuo fiorire di idee e di iniziative. E' quasi impossibile disporre di dati perfettamente aggiornati, ma con una buona approssimazione si può dire che oltre 1500 cittadine e cittadini marenesi di tutte le età sono attualmente iscritti e impegnati in qualche tipo di associazione locale. E' normale che alcune persone risultino iscritte a più di un gruppo, ma, in relazione alla popolazione marenese, si tratta comunque di un numero straordinariamente alto di individui. Tutti noi abbiamo un'idea più o meno precisa di quella che è l'attività svolta dalle associazioni sportive marenesi (con i positivi risultati sia in campo agonistico che sul piano educativo e ricreativo), ma a volte conosciamo poco (o addirittura ignoriamo del tutto) l'operato di altre associazioni meno note, che spesso si sono distinte nei settori di loro competenza. Tanto per fare un esempio, il gruppo culturale "Amici della Biblioteca" è riuscito a organizzare la gestione della nostra Biblioteca Civica in maniera assolutamente esemplare: un vero e proprio caso di eccellenza, che anche in comuni più grandi ci invidiano (come risulta da articoli apparsi su giornali del circondario). Senza parlare dell'enorme lavoro, spesso oscuro ma di eccezionale valore morale, svolto dalle insostituibili associazioni di volontariato e di solidarietà.

Tutta questa gente rappresenta un patrimonio straordinario per la nostra comunità. Con il loro impegno, con la loro vitalità e immaginazione, con il loro lavoro volontario e disinteressato è possibile risolvere problemi altrimenti insolubili e ottenere risultati che sono fondamentali per la qualità della vita di tutti noi.

Ma non si tratta solo di un contributo prezioso in termini di opere, attività, interventi o aiuti. Non bisogna dimenticare che partecipando alla vita delle associazioni la gente impara a conoscersi, a frequentarsi, a parlarsi, a condividere dei progetti, a sentirsi parte di qualcosa. Persone che si conoscevano soltanto di vista cominciano a stabilire contatti più stretti. L'associazionismo diventa quindi un momento insostituibile di aggregazione e socializzazione. E finisce per essere una delle migliori forme di prevenzione contro i fenomeni di crescente alienazione, di disagio e di diffusione della criminalità che sono caratteristici della società moderna.

L'Amministrazione Comunale di Marene si rende perfettamente conto di quanto siano importanti le associazioni che operano sul nostro territorio. Molte di esse meriterebbero un più adeguato sostegno finanziario ed è un peccato che le disponibilità di un piccolo Comune come il nostro non siano sufficienti per tutti: la coperta purtroppo è corta e se la si tira da una parte viene a mancare dall'altra. Ma va anche detto che chi opera nel mondo delle associazioni normalmente si distingue per senso di responsabilità: sono pochi quelli che si lamentano per la scarsità di risorse e sono molti di più quelli che preferiscono rimboccarsi le maniche e mettersi all'opera. Ormai è chiaro a tutti che le idee, la fantasia e la dedizione personale contano più dei soldi per risolvere certi problemi.

Anche se i contributi alle associazioni sono a volte insufficienti, il Comune di Marene vuole però provare a distinguersi per un'altra forma di sostegno. Ascoltare chi è impegnato nel volontariato, coinvolgere le associazioni nei processi decisionali che le riguardano, informare e rendere partecipi i gruppi delle scelte che vengono fatte: forse tutto questo è più importante che non il lavarsi le mani con qualche contributo in più. Negli ultimi dodici mesi abbiamo cercato di fare di più in questa direzione. In particolare, chi fa parte delle associazioni sportive è stato convocato più volte per essere informato sull'avanzamento dei lavori del nuovo centro sportivo e per partecipare alla decisione su alcune questioni tecniche di rilevante importanza. La collaborazione con la Biblioteca Civica è stata ancora più stretta (e ha prodotto risultati notevoli). Dopo un necessario periodo di assestamento, contiamo di fare altrettanto nei confronti di tutte le associazioni che operano nel campo dell'assistenza e del volontariato. Certamente possiamo e dobbiamo fare di più e ci auguriamo che siano le stesse associazioni a stimolarci con le loro proposte, i loro consigli, le loro idee.

Lo scopo di questa semplice pubblicazione è quello di avvicinare un numero sempre maggiore di persone al mondo delle associazioni marenesi. E' possibile che, leggendo le pagine che seguono, si vengano a conoscere dei gruppi di cui si ignorava completamente l'esistenza. Oppure, può darsi che sia semplicemente l'occasione per una riflessione più seria, uno stimolo per provare a dare anche noi il nostro prezioso contributo. Tutte le associazioni saranno ben liete di accogliere i nuovi iscritti.

Colgo anche l'occasione per ringraziare nuovamente, non a nome dell'Amministrazione Comunale ma a nome della cittadinanza marenese, tutti coloro che dedicano una parte importante del loro tempo libero in favore delle associazioni e dei loro meritevoli scopi. Se Marene è oggi una cittadina vitale e vivibile, gran parte del merito è di queste persone.

L'Amministrazione Comunale